Accedi al corso

Presentazione






È stato pubblicato il bando rettorale, le domande di ammissione dovranno essere presentate entro le ore 14.00 del 27 settembre 2021 con le modalità in esso indicate.




Ai sensi del Regolamento del Consiglio Nazionale Forense n.6/2014, la Commissione centrale per l'accreditamento della formazione ha deliberato di concedere l'accreditamento del Corso di perfezionamento.






Obiettivi Formativi
Il Corso di Perfezionamento in Acquisizioni societarie I modulo, parte generale, si propone di approfondire alcune tematiche inerenti le operazioni di acquisizione societarie e di trasferimento del controllo. Il Corso si rivolge principalmente agli avvocati che già operano nel settore del diritto societario o a professionisti che intendono acquisire una maggiore specializzazione in tale materia.
Attraverso le lezioni impartite da esponenti del mondo accademico e della professione legale, il Corso mira ad affrontare, attraverso un approccio interdisciplinare, i principali nodi interpretativi e operativi che caratterizzano le operazioni di trasferimento del controllo societario e dell’azienda, presentandosi come un valido strumento di approfondimento e di aggiornamento professionale.
Il Corso si articola – nel periodo ottobre-dicembre 2021 in 32 ore durante le quali saranno affrontati diversi argomenti secondo una linea di trattazione che, dopo aver illustrato le principali questioni di ordine teorico, si soffermerà sull’analisi delle posizioni interpretative assunte dalla giurisprudenza e sulle principali questioni che si pongono all’operatore nella pratica.


Organizzazione didattica del Corso
Il Corso è riservato ad un minimo di 10 ad un massimo di 120 partecipanti.
Il Corso si svolgerà dal 21 ottobre 2021 al 2 dicembre 2021.
Il percorso formativo è strutturato in 32 ore di lezioni ed una prova finale.
Le lezioni saranno svolte on line in modalità sincrona.
All'insieme delle attività del corso verrà riconosciuto un totale di 5 CFU (Crediti formativi universitari).




Per informazioni generali sul corso
Dipartimento di diritto privato e storia del diritto.
Via Festa del Perdono n. 7, 20122 Milano
Tel. 02/50312670
Tel. 02/50312171
E-mail: perfezionamento.dpsd@unimi.it



















Programma

Programma

Il trasferimento del controllo. Il contratto di compravendita di partecipazioni societarie: oggetto e struttura.
Le tutele dell’acquirente in assenza di rimedi (garanzie) negoziali.
Trasferimento d’azienda.
Attività preliminari: accordi di riservatezza, lettere di intenti e due diligence.
Gli amministratori della target.
Determinazione del prezzo, earn out e aggiustamento prezzo.
Le dichiarazioni e garanzie del venditore (sintetiche e analitiche): natura giuridica, disciplina legale e negoziale.
Warranties & Indemnities Insurance.
Escrow e altre garanzie del venditore.

Calendario


Le lezioni saranno svolte online in modalità sincrona.

Giornate di lezione:
Il Corso si svolgerà dal 21 ottobre 2021 al 2 dicembre 2021 secondo il seguente calendario:

• Giovedì 21 ottobre 2021 dalle 14.30 alle 18.30
• Martedì 26 ottobre 2021 dalle 14.30 alle 18.30
• Martedì 2 novembre 2021 dalle 14.30 alle 18.30
• Martedì 9 novembre 2021 dalle 14.30 alle 18.30
• Martedì 16 novembre 2021 dalle 14.30 alle 18.30
• Martedì 23 novembre 2021 dalle 14.30 alle 18.30
• Martedì 30 novembre 2021 dalle 14.30 alle 18.30
• Giovedì 2 dicembre 2021 dalle 14.30 alle 18.30




CALENDARIO LEZIONI IN PDF, ANNO ACCADEMICO 2021/2022:
Calendario lezioni A.A 2021 2022





















CALENDARIO LEZIONI IN PDF, ANNO ACCADEMICO 2020/2021:
Calendario lezioni A.A 2020 2021



Docenti

Coordinamento scientifico
Prof. Andrea Tina
Professore ordinario di diritto commerciale
Dipartimento di Diritto Privato e Storia del Diritto
Università degli Studi di Milano

Prof. Marco Speranzin
Professore ordinario di diritto commerciale
Università degli Studi di Padova

Docenti
Prof. Matteo Rescigno
Professore ordinario di diritto commerciale
Dipartimento di Diritto Privato e Storia del Diritto
Università degli Studi di Milano

Prof. Emanuele Rimini
Professore ordinario di diritto commerciale
Dipartimento di Diritto Privato e Storia del Diritto
Università degli Studi di Milano

Prof. Roberto Sacchi
Professore ordinario di diritto commerciale
Dipartimento di Diritto Privato e Storia del Diritto
Università degli Studi di Milano

Prof. Andrea Tina
Professore ordinario di diritto commerciale
Dipartimento di Diritto Privato e Storia del Diritto
Università degli Studi di Milano

Prof. Alberto Toffoletto
Professore ordinario di diritto commerciale
Dipartimento di Diritto Privato e Storia del Diritto
Università degli Studi di Milano

Prof. Christian Romeo
Professore associato di diritto privato
Dipartimento di Diritto Privato e Storia del Diritto
Università degli Studi di Milano

Prof. Ugo Minneci
Professore ordinario di diritto commerciale
Dipartimento di Studi Internazionali, Giuridici e Storico-Politici
Università degli Studi di Milano

Prof. Marco Cian
Professore ordinario di diritto commerciale
Università degli Studi di Padova

Prof. Marco Speranzin
Professore ordinario di diritto commerciale
Università degli Studi di Padova

Avv. Luca Arnaboldi

Avv. Pietro Zanoni

Ammissione


È stato pubblicato il bando rettorale, le domande di ammissione dovranno essere presentate entro le ore 14.00 del 27 settembre 2021 con le modalità in esso indicate.




Requisiti di accesso al Corso
Il corso si rivolge ai possessori di laurea o laurea magistrale conseguita in una delle seguenti classi ex D.M. 270/2004:
− L-14 Scienze dei servizi giuridici;
− L-16 Scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione;
− L-18 Scienze dell’economia e della gestione aziendale;
− L-33 Scienze economiche;
− L-36 Scienze politiche e delle relazioni internazionali;
− LMG/01 Giurisprudenza;
− LM-56 Scienze dell’economia;
− LM-62 Scienze della politica;
− LM-63 Scienze delle pubbliche amministrazioni;
− LM-77 Scienze economico-aziendali;
− LM-82 Scienze statistiche.

Sarà valutata l’ammissione di studenti in possesso di altre classi di laurea (triennale o specialistica) o di diplomi universitari o titoli di studio conseguiti all’estero che potranno considerarsi come equivalenti a quelli indicati.
Possono inoltre partecipare i possessori di lauree non espressamente indicate previo parere positivo della commissione incaricata della selezione e/o del coordinatore scientifico del corso.



Domanda di ammissione A.A. 2021/2022
Il corso è riservato ad un minimo di 10 ad un massimo di 120 partecipanti.

Le domande di ammissione dovranno essere presentate con le modalità e nei termini indicati nel bando rettorale.
La selezione avverrà sulla base dei curricula e dei titoli presentati dal candidato al momento della presentazione della domanda di ammissione.
La data della selezione sarà indicata sul bando rettorale.
La graduatoria degli ammessi verrà pubblicata il giorno 7 ottobre 2021 sul portale dell'Ateneo.


Modalità di presentazione delle domande di ammissione

Le domande di ammissione devono essere presentate improrogabilmente entro le ore 14.00 del 27 settembre 2021, con la seguente modalità:
1. Registrarsi al portale di Ateneo accedendo al servizio https://registrazione.unimi.it/. Questa operazione non è richiesta a coloro che siano già registrati o che siano in possesso delle credenziali di Ateneo, come studenti o laureati dell’Università degli Studi di Milano (i quali potranno accedere direttamente alla fase successiva);
2. Autenticarsi con le proprie credenziali e presentare domanda di ammissione al corso utilizzando il servizio online http://studente.unimi.it/ammissioni/a/corsiPerfezionamento/checkLogin.asp).
3. Effettuare l’upload dei seguenti documenti in formato .pdf, .jpg oppure .rtf:
curriculum vitae et studiorum


Per i candidati che hanno conseguito il titolo di studio in un’università estera:
a) Titolo di studio universitario;
b) Traduzione in italiano del titolo di studio, effettuata da traduttore ufficiale e legalizzata ai sensi della normativa vigente;
c) "Dichiarazione di valore in loco" da richiedere alla rappresentanza diplomatica italiana nel Paese in cui si è conseguito il titolo;
d) Certificato di laurea in italiano o in inglese con gli esami sostenuti e le relative votazioni;
e) Passaporto (solo la pagina con i dati personali).
I documenti indicati ai punti b) c) e d) possono essere sostituiti dal Diploma Supplement, rilasciato dall’Università secondo gli standard stabiliti dalla Commissione Europea, dal Consiglio d’Europa e dall’UNESCO/CEPES o da altra attestazione di validità rilasciata da centri ENIC_NARIC o dalle rappresentanze diplomatiche in Italia. I possessori di titolo di studio non universitario rilasciato in Italia, riconosciuto equipollente alla laurea ex lege, devono, inoltre, allegare al curriculum copia del titolo di studio e del diploma di maturità. La verifica della validità dei titoli conseguiti all’estero viene effettuata al momento della consegna dei documenti ufficiali. Fino a tale momento i candidati sono ammessi al corso con riserva e potranno essere esclusi dalle graduatorie nel caso in cui non risultassero in possesso dei requisiti richiesti. La comunicazione di dati non veritieri e la mancanza dei requisiti comporteranno l’esclusione dal corso.


Per qualsiasi informazione sull’iscrizione contattare lo Sportello Dottorati e Master delle Segreterie Studenti tramite il Servizio InformaStudenti. Tutte le indicazioni sono disponibili alla pagina: https://www.unimi.it/it/studiare/servizi-gli-studenti/segreterie-infostudenti


Immatricolazione


È stato pubblicato il bando rettorale, le domande di ammissione dovranno essere presentate entro le ore 14.00 del 27 settembre 2021 con le modalità in esso indicate.


Tempi di Immatricolazione
Gli ammessi al corso sono tenuti ad immatricolarsi, a pena di decadenza, entro 5 giorni lavorativi dalla pubblicazione della graduatoria con le modalità indicate nel bando rettorale.

Quota di partecipazione
La quota di partecipazione, pari a € 736,00 (comprensivo della quota assicurativa nonché dell'imposta di bollo, pari a € 16,00, prevista dalla legge), è da corrispondere, entro 5 giorni lavorativi, solo in caso di ammissione, con le modalità indicate nel bando rettorale di prossima pubblicazione.
Per coloro che abbiano frequentato l’edizione dell’a.a. 2020/2021 del corso di perfezionamento in Acquisizioni societarie, il contributo di iscrizione è pari a € 516,00 (comprensivo della quota assicurativa nonché dell’imposta di bollo, pari a € 16,00, prevista dalla legge).

Rientrando il corso di perfezionamento nell'attività istituzionale dell'Ateneo il contributo di iscrizione resta al di fuori del campo di applicazione dell'IVA, pertanto non sarà rilasciata fattura.

Il pagamento allegato alla domanda di immatricolazione del Corso di perfezionamento, è a tutti gli effetti una ricevuta ai fini fiscali; in caso di pagamento tramite MAV, fa fede la ricevuta rilasciata dalla banca, è tuttavia possibile richiedere un ulteriore certificato utilizzando l'apposito modulo, inviandolo ad uno dei recapiti in esso indicati.




Sedi e contatti



CONTATTI:

Dipartimento di Diritto privato e storia del diritto
Via Festa del Perdono n. 7, 20122 Milano
perfezionamento.dpsd@unimi.it
02.5031 2670
02.5031 2072
02.5031 2171